Vico delle Camelie

Singolare la disposizione delle targhe che segnano il confine tra via delle Grazie e via delle Camelie.

Un tempo quest'ultimo era noto come Vico Largo. Intitolazione che venne poi mutata nell'attuale nel 1868 per non confonderlo con il vico Largo del sestiere di Prè.

Il caruggio scendeva verso vecchio e costituiva l'inizio del tragitto della ripa tangente alle case e ai magazzini che si affacciavano direttamente sui moli del medievale.

Si trattava di una sorta di primitiva circonvallazione a mare che comprendeva Vico Largo, , vico di Canneto il Curto, via San Luca e via del Campo fino a Porta dei Vacca.

L'anello collegava i tre sestieri entro la cinta muraria con relativi scali dal Molo Vecchio alla Darsena.

In Copertina: Via delle Camelie incontra via delle Grazie. Foto di Stefano Eloggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.