… Quando alla Foce …

"La spiaggia di S. Pietro della Foce".

convivevano l’antico e il moderno… I pescatori, come per secoli i loro avi, ritiravano reti colme di acciughe e sardine, pronte per essere consegnate ai carretti che le mogli portavano in giro per le vie di

quando il Bisagno concludeva, senza vergogna, il suo viaggio in mare…

“Il tiro alla fune…. esercizio ginnico necessario per sbrogliare le reti

quando al posto del vecchio Lazzaretto, lamiera su lamiera le gru dei Cantieri Odero, costruivano le navi, orgoglio della Superba, in giro per il mondo….

 

2 pensieri riguardo “… Quando alla Foce …”

  1. La risorsa della Liguria e sempre stato il mare !
    Le navi in legno prima e poi quelle in acciaio hanno fatto sviluppare cantieri e officine all’avanguardia in Italia, in diretta concorrenza con l’industria Europea. La rivoluzione industriale di Genova, Spezia e Savona del fine 1800 e 1900 ha dato vita ad eccellenze, delocalizzate successivamente in aree meno sviluppate.
    Questa politica ha messo in difficolta Genova e la Liguria !
    Questa Regione deve “difendere caparbiamente” tutte le attività che il mare offre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.