Portale di Piazza Cattaneo 25

Da sempre per i genovesi questo spettacolare portale di rimanda al negozio di colori di Edoardo Piccinini fondato intorno al 1820. In realtà il sovrapporta scolpito in pietra nera con teste imperiali e capitelli vari era l’accesso di un sontuoso palazzo adiacente la canonica della chiesa della comunità pisana, di San Torpete.

Il fregio rappresenta candelabra e delfini con due angeli che reggono uno stemma abraso.