Vico della Rosa

"Vico della Rosa".

Sembra uno scorcio frutto della maestria di Monet…

e invece non è la mano del grande impressionista francese bensì quella inesorabile del tempo che traccia le sue pennellate sui vissuti muri dei caruggi.

“Le case così salde nei colori | a fresco in piena aria, | è dalle case tue invano impara, | sospese nella brezza | salina, una fermezza | la mia vita precaria”.

Giorgio Caproni

“Rosa,
Rosa di una rosa
Rosa torturata
Rosa amata
Rosa,

Rosa ballerina
Rosa bambina”.

Incipit di “Unica Rosa” di Ivano Fossati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.