Piazza e Chiesa di Banchi…

e la chiesa di San Pietro. L’unica chiesa al mondo costruita con i proventi delle attività commerciali sottostanti. Al centro della piazza una mattonella annerita indica il punto dove venne arsa viva la “Cagna Corsa” la donna ritenuta essere una strega. Sulle scale dell’edificio religioso venne assassinato, per questioni di vendette d’amore, il celebre musicista Stradella e negli scantinati, oggi occupati da una , si ode ancora il lamento di un bimbo della famiglia morto durante un incendio. E poi gli angeli dell’altare scolpiti senza veli per far dispetto alla Curia e un misterioso Cristo senza mani. Ma soprattutto qui è nato il termine bancarotta.
Queste sono solo alcune delle curiosità di questo luogo ricco di storia.

“Piazza Banchi”. Foto di Luigi Serio.

9 pensieri riguardo “Piazza e Chiesa di Banchi…”

  1. Bellissima Chiesa e tutto il contesto della piazza. Interessante la storia che non conoscevo. Grazie !

  2. Ho scoperto da poco essere una chiesa, sempre vista ma mai guardata a fondo. Sapete se è possibile e quando visitarla???
    Grazie

  3. In quella piazzetta esiste da quattro generazioni (o forse 5!) una storica Armeria. Quando vengo a Genova ci passo sempre a comprare qualcosa. Trovo ogni volta qualcosa di speciale: la simpatia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.