Il Crocifisso dei camalli

Nel 1342 la “Bergomatium Baiulorum Sodalitas” (la Compagnia dei Caravana Bergamaschi) ottiene il permesso di erigere, all’interno della chiesa di , una propria cappella.

Qui la corporazione dei vi collocò lo struggente Cristo ligneo di area renano-westfalica del 1340 circa. Oggi il crocifisso è conservato presso il Museo Sant’Agostino, .

Bellezza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.