Da S. Ilario

“Pure colline chiudevano d’intorno
e case; ulivi le vestivano
qua e là disseminati come greggi,
o tenui come il fumo di un casale
che veleggi
la faccia candente del cielo”.
(Eugenio Montale).

Bellezza…

Un commento su “Da S. Ilario”

Rispondi a Olga Daniel Solsona Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.