Come Narciso!

Proprio come Narciso la Piazza si specchia e si riflette nelle acque della sua fontana.

“Quanto lamento il puro e fatale tuo splendore | da me sì dolcemente circondata o fontana, | dove attinsero gli occhi in un mortale azzurro | la mia immagine d’umidi fiori incoronata!”

Cit. da Narciso di Paul Valery.

Bellezza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.