… Quando Via Gramsci…

si chiamava ancora Carlo Alberto… quando Torre non aveva dovuto ancora assistere sgomenta e impotente alla costruzione dell’orrendo palazzone sul fronte mare… quando non era difficile intuire perché la strada intitolata al Re sabaudo era nominata “la Carrettiera”… quando in mezzo alla via circolavano cavalli, muli e asini… rispetto ad oggi non è cambiato molto… solo agli asini quadrupedi si sono sostituiti quelli a due o quattro ruote….

2 pensieri riguardo “… Quando Via Gramsci…”

  1. Io l’ho sempre vista così con l’orrendo palazzone ma penso che un tempo, prima della sopraelevata, chi abitava in via Gramsci aveva una posizione invidiabile.

  2. Mi riccordo Via Gramsci come era. Non riesco ad accettare la sopraelevata.
    La Val Bisagno e la Val Polcevera ho sempre “ritenuto logico e conveniente” collegarle piu all’interno.
    Molasana – Bolzaneto

Rispondi a Marcello Carpeneto Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.