… Quando nel maggio del ’38…

"Il Duce dal palco allestito lato attuali Caravelle, saluta e arringa la folla".

non bastarono due piazze, De Ferrari e della Vittoria, stracolme di folla adulante per ascoltare il discorso del Duce… quando Benito incensò la potenza marittima dei genovesi, baluardo e orgoglio nazionale… quando proclamò la vicinanza del regime alla Germania nazista di un Hitler, da poco partito dalla Superba… quando il bene che

IMG_20160219_170547
“Veduta di Piazza De Ferrari gremita

Mussolini voleva agli italiani era così commovente… da portarli a morire in guerra… quando non si era ancora ricordata del suo glorioso passato repubblicano….

 

Vittoria Piazza
“Piazza della Vittoria gremita durante il discorso del Duce”.

2 pensieri riguardo “… Quando nel maggio del ’38…”

  1. Penso che ovunque andasse Mussolini raccogliesse grandi consensi,ma poi la guerra e l’alleanza con Hitler hanno cambiato il pensiero di quasi tutti gli italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *