Quando in Via Canevari…

la strada intitolata al celebre medico…  il Ponte di S. Agata  era ancora provvisto di  cinque delle sue 28 arcate originarie e sorvegliava il corso del … ne aveva sopportate tante di alluvioni ma non immaginava certo la violenza di quella del ’70… quando, sullo sfondo, la ciminiera della centrale elettrica sbuffava ancora le sue a pieno regime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.