… Quando in quanto a panni stesi…

non era seconda nemmeno alla Madre di Dio… quando lo scroscio dei imitava il gorgheggio del mare e nemmeno il bianco e nero riusciva a smorzare, della Piazza, i luminosi colori….

Un commento su “… Quando in quanto a panni stesi…”

  1. quanti bagni in quei trogoli abbiamo fatto noi ragazzi dei caruggi. Le nostre piscine da via prè. Quante
    scivolate sulla ringhiera della salita S. Brigida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.