… Quando era il grattacielo più alto d’Europa…

"La Torre Piacentini svetta fra gli edifici della Borsa e del Credito Italiano tra Via Dante e Piazza De Ferrari in un immagine di fine anni '40".

Quando la era stata appena costruita dall’omonimo architetto… innalzata tra il 1935 e il 1940 è alta 105 metri distribuiti su 31 piani ed è tuttora il secondo grattacielo cittadino dopo la Torre di San Benigno, a tutti nota come “Il Matitone”…

“Le due Torri di Piazza Dante: a sinistra torre nord, a destra torre sud”.

quando per distinguerla dalla sorella più bassa era detta Torre Sud prima di essere negli anni identificata in relazione alle attività ospitate nella sua panoramica terrazza oggi sede degli studi dell’emittente televisiva Primocanale, come torre: Capurro, Martini e Colombo…

quando aveva avuto il primato di più alta costruzione italiana ed europea in cemento armato dell’epoca,  di grattacielo più alto d’ fino alla costruzione della Torre Breda di Milano nel 1954, e di grattacielo più alto d’Europa fino alla costruzione della Kotel’ničeskaja naberežnaja di Mosca nel 1952.

Un commento su “… Quando era il grattacielo più alto d’Europa…”

  1. Ne fu partecipe anche l’ ing.Invernizzi ,tanto che molti attribuivano a lui,non a Piacentini,il nome del grattacielo.La sua costruzione,inoltre, diede luogo a una disputa con un noto proprietario di farmacie,che aveva sistemato il suo principale negozio nella torre nord ( quella più bassa) e non accettava di vedersi superato.Ricordo che questa contesa fu oggetto di frizzanti commenti da parte dei genovesi.Chi ne conosce gli sviluppi ce li renda noti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.