Madonna di Città sopra Oratorio di S. Antonio Abate della Marina

Dal 1607 l’edicola della Madonna della Città domina la facciata dell’Oratorio di Sant’Antonio della Marina.

La statua della Vergine, rappresentata con il Bambino in braccio, è ricoverata all’interno di una scarna nicchia marmorea. Entrambe le teste divine sono coronate.

Alla base della mensa sono incise le chiavi della città in omaggio al fatto che la Vergine dal 1637 ne è divenuta la Regina e protettrice.

“Posuerunt me Cvstodem” recita ‘epigrafe sottostante che fu affissa anche su tutte le principali porte della nuova cinta muraria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.