Storia della pizza di Andrea…

l’antenata della pizza napoletana è nata a Genova sul finire del Quattrocento.

Nella versione originale era una focaccia cotta in tegame, ricoperta di acciughe e prescinseua.

In seguito fu arricchita di altri ingredienti come il pomodoro (proveniente dal Nuovo Mondo), l’origano, i capperi e le olive (rigorosamente taggiasche) e venne abolita la quagliata.

Questa è la versione cara all’ammiraglio Andrea Doria che ne andava matto.

"L'ammiraglio Andrea Doria".
“L’ammiraglio ”.

 

Nel corso dei secoli in tutto il ponente, Francia compresa, si sono diffuse numerose varianti, la più celebre delle quali è la “” sanremese, nota anche con il nome di “”.

Nel nizzardo , un tempo territorio della Repubblica, si chiama “”, in Francia.

A me però piace accostarla alla memoria dell’ammiraglio cui , sua

città natale, intitolò la “Piscialandrea”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *