23 pensieri riguardo “Genova è”

  1. Ciao Vito, vedo che stai diventando più tecnologico che mai…una pagina tutta tua! Molto ma molto bella. Continuo a seguirti…”signuria”(si scrive così?).

    1. Grazie Marco. Sai che non sono un linguista, ma credo si scriva Scignuria… di mio ci sono contenuti e passione, la moglie li ha vestiti di tecnologia… anche perché io sarei rimasto al calamaio!!

  2. Ciao Vitto sono contento dei tuoi passi avanti tecnologici sarà mia premura sponsorizzati al meglio possibile!Quando organizzerai gite fammi sapere che cercherò di esserci…Grazie ancora per illuminarci sulla storia della nostra città
    Un abbraccio forte

  3. Complimenti per l’originalità dell’idea e per i contenuti. Curiosità che non sapevo, descritte in un linguaggio veramente fluente. Continua, continua, continua….

  4. GRAZIE BELLISSIMO LEGGERVI E ALLA TUA CARA SPOSA
    COMPLIMENTI,CI VOLEVA LA SUA COLLABORAZIONE AVETE FATTO UN CAPOLAVORO. ABBRACCI E SALUTI ALLE VOSTRE BELLISSIME FIGLIE.

  5. Ti ho trovatoooooo… ma ci sono diverse pagine con lo stesso nome sono tutte tue ? ….Bé adesso no mi posso lamentare , ti potró leggere in cualche momento e rileggereti cuando senta la nostalgia dei tuoi racconti e le tue storie …sei aditivo e mi hay cautivato con il tuo modo di scrivere , adoro come lo fai !!! E per chi veda cuesto , conoscendo i miei paesani che sempre pensano male , dire che vivo a 6000 Km. e che per l’etá potrei essere la nonna di Vittorio …semplicemente sento una grande ammirazione per cuesto bel giovanotto !!! Ciao vittorio ..peró per favore segui anche nel Face …siii????
    Giuliana Spartino Mari

  6. Caro Vittorio ho già fatto un commento ringraziandoti di quanto fai e alla Tua Cara Moglie che inserisce la Sua ricerca e uniti assieme ci informate sulla Nostra
    Bellissima Genova che AMIAMO. Grazie e saluti in casa a tutti.

  7. Caro Vittorio sulla ” RESISTENZA dei PARTIGIANI ” sui Nostri MONTI della LIGURIA purtroppo ne abbiamo di STORIE VERE DA RACCONTARE. Spero che i GIOVANI LI LEGGANO e RICORDANO come abbiamo AMATO GENOVA e l’ITALIA LIBERA.
    NON SI DEVE MAI DIMENTICARE – Saluti Carissimi e sempre GRAZIE di Cuore.

  8. Ho scoperto per caso la tua pagina grazie delle parole che scrivi e pubblichi sulla nostra Genova

    1. Grazie Sandra dell’apprezzamento. Continua a seguire il sito è diffondilo fra le tue conoscenze e amicizie. Pe Zena e pe San Zorzo!

  9. Sono sempre felice di far parte di gruppi che mi danno la possibilità di imparare sempre nuove cose sulla mia Genova. Vedere vecchie immagini e leggere antiche storie è molto piacevole. Grazie

    1. Ciao Renzo, salvalo tra i tuoi preferiti oppure continua a seguire l’omonima pagina su Facebook. Grazie di seguirmi.

  10. Sono torinese di nascita e vivo in Svizzera, ma mi sono sempre sentita genovese di adozione. Una parte della mia famiglia materna è genovese e trascorrevo le vacanze estive in Valle Scrivia, per me il posto del cuore! Sono contenta di rivedere luoghi cari e risentire il dialetto quando leggo le storie e i commenti. In questo momento di dolore sono vicina a tutti i genovesi. Sono sicuri che Genova si riprenderá velocemente se fará conto sulla propria dignitá e dará meno ascolto a polemiche e promesse di gente di fuori che non sa e ne approfitta.

  11. Sto scoprendo questa meravigliosa pagina. Talmente bella da condividere alcune ricette , corredate da tanto di storia , nel mio gruppo di cucina Liguria si muove …. in cucina.
    Poichè non mi piace appropriarmi delle cose altrui, le sarei grata mi desse la possibilità di continuare a condividere , rendendo noto che mi onoro della possibilità di avvalermi delle ricerche storico -culinarie di Genova è. Grazie . Saluti . A presto! Pinuccia

Rispondi a Natalina Milani Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.